NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Rimborsi e Reclami

Reclami

Il reclamo per un disservizio dev'essere presentato alla Direzione della STAR S.p.A. per iscritto (a mezzo posta, fax, e-mail) o di persona indicando, oltre alle proprie generalità ed indirizzo, tutti gli elementi utili, affinché l'Azienda possa ricostruire l'accaduto. Non vengono presi in considerazione reclami telefonici privi delle generalità dell'utente; l’Azienda garantisce la riservatezza dei dati personali, così come previsto dalla normativa sulla tutela della privacy. Entro 30gg. dalla presentazione di un reclamo la Direzione della Società STAR comunica per iscritto all’interessato l'esito delle verifiche effettuate.

Dopo che siano trascorsi novanta giorni dall’inoltro, può essere presentata segnalazione all'Autorità di Regolazione dei Trasporti, ai sensi del Regolamento (UE) n.181/2011, relativo ai diritti dei passeggeri nel trasporto effettuato con autobus, tramite posta raccomandata – Via Nizza n. 230 - 10126 Torino o tramite uno dei seguenti indirizzi di posta elettronica: certificata (PEC) Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. o posta elettronica semplice Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. .

Infine è possibile inoltrare reclamo all’ART direttamente on line nella sezione dedicata (per info si consulti il sito istituzionale www.autorita-trasporti.it).

 

Rimborsi

La STAR S.p.A. prevede forme di rimborso, secondo quanto previsto dall’art. 31 del R.R. n.4 del 10.06.2014 (Sistema tariffario integrato regionale del trasporto pubblico), di titoli di viaggio acquistati e non obliterati prima della scadenza.
Il rimborso è riconosciuto:
• per gli abbonamenti annuali, in misura pari al 100% della differenza tra il prezzo di vendita ed il prezzo dovuto per uno o più abbonamenti mensili corrispondenti per il periodo di avvenuta utilizzazione, considerando le frazioni come mese intero;
• per biglietti ordinari e giornalieri, abbonamenti settimanali e mensili, non obliterati o prima dell’inizio della validità, in misura pari al 90% del prezzo di vendita;
• per i biglietti multicorsa, in misura pari al 90 % della differenza tra il prezzo di vendita ed il prezzo dovuto per uno o più biglietti ordinari corrispondenti al numero di viaggi già utilizzati.
A seguito di adeguamento tariffario, i titoli di viaggio acquistati precedentemente all’adeguamento conservano validità per i sessanta giorni successivi all’entrata in vigore dello stesso. Decorso tale termine non possono essere utilizzati salvo nel caso di abbonamenti annuali con validità residua. In caso di adeguamento tariffario, il rimborso dei titoli di viaggio non più utilizzati è pari al 100% della tariffa ed è garantito agli utenti per un periodo non inferiore a tre mesi dalla data di cessazione di validità dei titoli stessi. Per ottenere il rimborso l’Utente deve inoltrare richiesta scritta indirizzata a STAR S.p.A., Viale Italia, 100, 26900 Lodi Alla richiesta deve essere allegato il titolo di viaggio in originale.

Nei casi in cui il servizio viene saltato o è irregolare per cause di forza maggiore (calamità naturali, interruzioni stradali, eventi atmosferici o comunque per cause non imputabili alla Società) non si prevede alcuna forma di rimborso.


I Nostri Partners

autostradalecharterflystie migliavacca